Con l’entrata ufficiale degli insetti commestibili all’interno della novel food, approvata anche sul territorio italiano dal 1 gennaio 2018, anche le larve della farina potranno essere impiegate all’interno della preparazione di diversi piatti culinari.

L’allevamento degli insetti commestibili finalizzato all’alimentazione umana, nel rispetto delle norme igieniche, consente di ottenere un minor impatto ambientale a livello di inquinamento, promuovendo anche i principi nutritivi presenti all’interno delle diverse specie ricche di proteine, sali minerali e vitamine, in rapporto maggiore rispetto alla carne di animale. Attraverso questo nuovo articolo ci occuperemo di riportare alcune tra le migliori ricette a base di larve della farina complete di ingredienti e modalità di preparazione.

Migliori piatti a base di Larve della Farina

Spiedini di larve della farina e cioccolato bianco

Ingredienti 

  • una porzione di larve della farina
  • 1 confezione di cioccolato bianco
  • di carta da forno, bastoni di legno

Per la preparazione di questa ricetta occorrerà acquistare una porzione di larve della farina attraverso i diversi store disponibili online. Le larve dovranno essere scottate all’interno di una padella sino a raggiungere una doratura completa, aggiungendo in alternativa della granella di nocciole o di mandorle. In un pentolino a parte dovrà essere sciolto il cioccolato bianco a bagnomaria, dopodiché le larve potranno essere infilzate all’interno degli spiedini e cosparse di cioccolato, adagiate su carta da forno.

Larve della farina salate

Ingredienti

  • 1 pugno di larve della farina
  • olio di arachidi
  • sale grezzo
  • carta da forno

Per procedere alla preparazione di questa ricetta si dovranno rosolare le larve della farina all’interno di una padella con olio di arachidi sino a raggiungere una completa doratura. A metà cottura si potrà aggiungere il sale marino e amalgamare il tutto. Prima di essere servite le larve dovranno essere lasciate raffreddare su carta da forno.

Larve della farina con grissini

  • Una porzione larve della farina
  • farina
  • lievito secco
  • acqua
  • salata
  • carta da forno

Per preparare i grissini alle larve della farina si dovranno mescolare la farina, il lievito secco e un pizzico di sale all’interno di una ciotola. Il composto dovrà essere impastato aggiungendo l’acqua sino ad ottenere un panetto. Il tutto dovrà essere successivamente steso con l’impiego di un mattarello, disponendo le larve al di sopra che dovranno essere nuovamente schiacciate con lo stesso attrezzo. I grissini potranno essere tagliati nel modo tradizionale, disposti su carta da forno e lasciati cuocere.

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ricette, coupons e novità sul mondo della cucina degli insetti commestibili.