Abbiamo già affrontato il tema dedicato alla farina a base di grilli, nelle realizzazioni degli articoli precedenti, attraverso la quale si possono ricreare ricette sia salate che dolci. Per realizzare alcune particolari ricette occorrerà acquistare, presso gli store convenzionati, la tipologia di grillo bimaculato, un ortottero della famiglia dei Gryllidae, già lavorata e ridotta in un composto farinaceo.

Il grillo bimaculato viene anche comunemente chiamato girllo campo africano o Grillo di campo mediterraneo, differenziandosi dai grilli comuni per via delle sue macchie gialle in direzione del pronoto, alla base delle ali. Questa stessa specie viene generalmente allevata per la realizzazione dei mangimi degli animali insettivori e come ingrediente per l’utilizzo umano.

Ricette e Piatti a base di farina di grilli

Ecco alcune ricette create da Masterbug.

Gnocchi di patate e farina di Grillo bicamulato

Ingredienti

  • 1 kg Patate rosse
  • 250 grammi di Farina 00
  • 50 grammi Farina di Grillo bimaculato
  • 1 Uovo di media grandezza

Per la preparazione di questa ricetta si potranno seguire le linee guida della realizzazione dei comuni gnocchi di patate, aggiungendo le due farine all’impasto.

Focaccia a base di grilli

Ingredienti (dosi per 4 persone)

  • 400 ml di acqua tiepida
  • 400 grammi di farina 00
  • 50 grammi di farina di Grilli
  • 1 cubetto di lievito
  • 150 ml di olio extravergine di oliva
  • 20 grammi di sale
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 50 grammi di Grilli essiccati
  • 100 grammi di Pomodorini essiccati
  • 100 grammi di Stracchino

Per la preparazione di questa focaccia si potranno seguire le linee basilari della ricetta dell’impasto tradizionale della focaccia, aggiungendo semplicemente al di sopra della farcia il resto degli ingredienti proposti.

Spaghetti alla carbonara con grilli

Ingredienti

  • 200 grammi di Spaghetti
  • 50 grammi di Grilli
  • 2 tuorli d’Uovo
  • Olio
  • Sale
  • Pepe
  • 25 grammi di formaggio Pecorino

Preparazione

Anche in questo caso si potranno seguire le comuni linee guida della classica ricetta della carbonara, saltando la pasta con i grilli in padella poco prima dell’aggiunta dei tuorli d’uovo, condita alla fine con il formaggio pecorino.

Conclusioni

  • ricetta farina di grillo
  • ricetta farina grillo
  • spaghetti di farina di grilli

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ricette, coupons e novità sul mondo della cucina degli insetti commestibili.