Le cavallette, insetti commestibili e mangiati in diverse parti del mondo, contengono una ricca fonte di proteine, 6 grammi nello specifico per ogni singola cavalletta, in grado di soddisfare il bisogno giornaliero dei valori ottimali.

Fritte, bollite, in pastella, questi insetti commestibili si prestano a diverse preparazioni e ad altrettanti metodi di cottura, facilmente acquistabili su diversi store online, anche di provenienza italiana.

Ricette per gustare al meglio le cavallette

Cavallette trifolate

Ingredienti

  • 1 tazza di cavallette
  • 50 ml di succo di limone
  • 2 spicchi d’aglio, tritati
  • 50 ml di succo di lime
  • 100 ml di olio vegetale
  • 1 peperoncino serrano
  • 1/2 cipolla tagliata a cubetti

Preparazione

Tritate finemente tutti gli ingredienti e lasciateli rosolare in padella con l’olio. Aggiungete le cavallette, private delle ali e delle zampe, e il succo del limone, lasciando rosolare il tutto fino al raggiungimento di una rosolatura dorata.

Cavallette fritte al burro e aglio

Ingredienti

  • 55 g di burro
  • 6 spicchi d’aglio, tritati
  • 1 tazza di cavallette

Preparazione

Lasciate sciogliere il burro in una padella con gli spicchi d’aglio tritati e aggiungete in seguito le cavallette, private delle ali e delle zampe, lasciandole friggere fino al raggiungimento della doratura. Aggiungere un pizzico di sale a fine cottura.

Spiedini di cavallette

Ingredienti

  • 125 ml di succo di limone fresco
  • 1 cucchiaio di olio di oliva
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1/2 cucchiaino di zenzero appena grattugiato
  • 1 cucchiaio di senape
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1/4 di cucchiaino di sale
  • 1/4 di cucchiaino di pepe
  • 12 cavallette congelate
  • 1 peperone rosso, tagliato a dadini
  • 1 cipolla dorata, tagliata in 8 spicchi

Preparazione

Lasciate scongelare le cavallette e infilzatele su uno spiedino di legno o di metallo, divise dai peperoni tagliate a dadini e dalle cipolle. In una pentola fate invece soffriggere l’olio e versate il resto degli ingredienti assieme agli spiedini. Lasciate rosolare il tutto fino alla doratura, girando gli spiedini durante la cottura al fine di equilibrare i sapori. Servite il tutto ancora caldo.

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ricette, coupons e novità sul mondo della cucina degli insetti commestibili.